Visualizza carrello “Tractatus Astrarii” è stato aggiunto al tuo carrello.

Alla Scoperta della Bibbia

12,00

“…con competenza e precisione, con un linguaggio insieme scientifico e divulgativo, facendoci gustare le peculiarità, le finalità e l’intensità di pensiero e di insegnamento in ciascun libro della Scrittura…”

Chioggia 2015, pp. 180

Descrizione

alla-scoperta-della-bibbiaPresentazione

Siamo grati al “nostro” biblista don Gastone Boscolo per quest’altra sua pubblicazione che, dopo aver arricchito il giornale diocesano di settimana in settimana per oltre un anno (una sessantina di puntate da fine 2013 a inizio 2015), esce ora in un agile volume per le stesse edizioni di “Nuova Scintilla”.

Don Gastone ci accompagna “alla scoperta della Bibbia” con competenza e precisione, con un linguaggio insieme scientifico e divulgativo, facendoci gustare le peculiarità, le finalità e l’intensità di pensiero e di insegnamento in ciascun libro della Scrittura, da quelli più ampi e fondamentali a quelli più brevi e meno noti.

Il primo capitolo di questa speciale e sintetica “introduzione alla Bibbia” consiste in un approccio generale alla terminologia e ad una visione d’insieme dell’Antico e poi del Nuovo Testamento (con note specifiche sui vangeli e sulla letteratura paolina), ricordandoci che “esiste una profonda unità tra le due alleanze, in quanto la prima è annuncio, promessa e preparazione della seconda” e offrendo alcuni suggerimenti sulle diverse edizioni del testo sacro, oltre alle necessarie “istruzioni per l’uso”.

L’autore prosegue poi di libro in libro – raggruppati secondo il loro genere letterario – presentandoci le caratteristiche essenziali di ciascuno: il secondo capitolo per l’Antico Testamento e il terzo per il Nuovo. Scorrono così, in una rapida ma esauriente rassegna, tutti i libri sacri, di cui spiccano l’origine e le note sull’autore “storico” (sempre “guidato dallo Spirito di Dio”), il contenuto e la struttura con le diverse e significative suddivisioni, la visione religiosa e culturale sottostante, il tipo di linguaggio usato e gli obiettivi perseguiti, il messaggio centrale che ognuno di essi intende trasmettere ai lettori di allora e di oggi.

Interessante novità, anche rispetto all’edizione comparsa a puntate sul settimanale diocesano, è il quarto capitolo, dove don Gastone propone, usando l’espediente metaforico di immediata comprensione, una “piccola parabola musicale per la lettura della Bibbia”. Egli ci fa capire in modo semplice ma incisivo come sia necessario attrezzarsi bene, con “pazienza e perseveranza”, per cogliere nel migliore dei modi la bellezza unica, il senso profondo e l’insegnamento perenne della Parola di Dio trasmessaci attraverso i libri sacri, “capolavoro dei capolavori”.

Questa piccola “summa” costituisce una sintesi preziosa per chi voglia conoscere le linee essenziali della struttura e dell’interpretazione aggiornata dei 73 libri della Bibbia cattolica, partendo ovviamente dalla Bibbia ebraica e arrivando alle ultime “lettere cattoliche”. Un vademecum utile anche per gli studenti di Sacra Scrittura che possono trovarne qui un valido prontuario, fidandosi della serietà e della indiscussa competenza del biblista. Un volume, potremmo dire, necessario per ogni lettore che voglia accostarsi alla Bibbia con un minimo di conoscenza e di preparazione, per evitare di perdersi nel grande mare della Scrittura, avendo qui una bussola che sa orientarlo adeguatamente nell’affrontare l’antico Pentateuco come la più recente letteratura giovannea e tutti gli altri generi e libri di questo complesso religioso-letterario unico al mondo.

Il volume è corredato da una ventina di fotografie dei più famosi papiri, codici e antiche stampe di testi biblici dell’Antico e del Nuovo Testamento, che vengono a costituire una prestigiosa rassegna iconografica e documentaria su questa straordinaria opera ispirata, trascritta e tramandata nei millenni.

Auguriamo a tutti “buona lettura”: di questo volume introduttivo, ma anche dell’intero ben più consistente volume della Bibbia – in una delle edizioni consigliate o in altre ancora -, che immaginiamo sarà più facile accostare nel suo insieme dopo questa fase propedeutica, sentendo anzi come naturale conseguenza la lettura diretta del testo sacro che qui è così ben presentato nelle sue linee portanti e nei suoi più diversi aspetti. Ancora grazie a don Gastone e grazie anche a tutti i nostri lettori, che sicuramente ne apprezzeranno il lavoro.

don Vincenzo Tosello, direttore di “Nuova Scintilla”

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.